Amministrazione di condomini, immobili e comunità

Lo sapete di aver comprato un palazzo?

Il fondamento del condominio è la comunione di alcuni beni, e questo fatto è trattato spesso con troppa superficialità. Chi acquista un appartamento compra anche le parti comuni (materiali) e diventa co-proprietario dei documenti (archivi, verbali, bilanci) e “contitolare” dei rapporti esistenti tra il condominio e i relativi fornitori e dipendenti. Le agenzie immobiliari, quando vendono una unità abitativa, a volte si limitano a indicare le “spese condominiali” ma senza entrare nel merito di cosa riguardano.

Leggi Tutto

I dubbi di Amleto, cartone del latte

Amleto è un simpatico cartone di latte fresco varesino. Dopo aver atteso qualche ora nel bancone del supermercato, una mamma l'ha finalmente portato con sé a casa. Trascorsa la notte nel frigo, Amleto è stato chiamato a fare la sua parte per la colazione. Felice di aver compiuto il suo dovere, ormai vuoto, sorge ora in Amleto una domanda esistenziale: "Riciclabile, o non riciclabile?"

Leggi Tutto

I dispetti ora si chiamano stalking

Tra le tante invenzioni di Gioele Dix, in rete si può trovare qualche scena del suo personaggio “condòmino”: una caricatura di chi subisce tutti i disagi, fino all'esasperazione, della vita tra comproprietari. Ma al di là della trovata umoristica, la verità è che le antipatie tra vicini sono un rischio che può snervare, portando le persone a dare il peggio di sé.

Leggi Tutto

Dove finisce il "mio" e inizia il "nostro"

 

Le situazioni a rischio spesso sono sul confine difficile da individuare tra la proprietà esclusiva e quella comune: sul fronte “fisico”, infatti, la porta d'ingresso dell'appartamento pone un evidente segno tra il “nostro” e il “mio”, ma ci sono tanti altri confini, sia fisici che immateriali, che sono delle trappole interpretative. Eccone una carrellata!

Leggi Tutto